Mobili d’epoca: pezzi unici e di seconda mano

pezzi unici

Pubblicato il : 20 Ottobre 20213 tempo di lettura minimo

Cercare arredamento usato, solitamente, richiede curiosità per vecchie cantine e soffitte dove, molto spesso, sono nascosti interessanti pezzi unici che non chiedono altro di donargli nuova vita e collocazione. Il secondo step è quello di andare per mercatini dell’usato e il terzo, sempre più in voga negli ultimi anni, è di ricorrere alle ricerche online. Pertanto, per fare una casa vintage è possibile puntare sull’arredamento usato che spesso garantisce mobili di qualità a un prezzo accessibile a tutti come, ad esempio, quelli presenti sul sito Bretz It.

Casa vintage, una scelta per tutti

Arredare il proprio nido è un tema che riguarda davvero tutti, a partire dalle giovani coppie e proseguendo con le famiglie già formate, ma anche i single che sempre più frequentemente prendono casa per conto proprio.

Recuperare cose di casa vintage, pertanto, è un’opzione in grado non solo di garantire confortevolezza e accoglienza agli ambienti domestici, ma anche di dare una mano all’ambiente attraverso il riciclaggio e il riutilizzo di vecchi mobili. Infondo, per fare una scelta low cost ed eco-sostenibile è sufficiente essere creativi e ingegnosi durante la ricerca sia fisica sia online: su internet è possibile dare un’occhiata su alcuni siti molto interessanti, primo tra tutti Bretz It.

Arredare casa vintage recuperando mobili usati

Basta avere fantasia è l’arredamento usato arricchirà la vostra casa, vi renderete conto che con un semplice click online sarete in grado di acquistare oggetti che con pochi tocchi possono diventare pezzi di arredamento vintage moderni, senza spendere grosse cifre. In tal senso, basta dare uno sguardo su Bretz divani prezzi per rendervi conto di quale luce e stile potete dare al vostro soggiorno, cucina, studio o camera da letto.

Idee per arredare con cose di casa vintage

Se avete in mente di arredare la cucina, ad esempio, potete puntare su varie sedie tutte diverse, oppure se già ne possedete di vecchie, potreste dipingerle con differenti pigmentazioni, tinte e tonalità, in base allo stile della vostra casa. L’effetto è assicurato e la spesa sarà minima.

Un vecchio tavolino, una valigia, un divano e un baule danno alle mura domestiche un segno del vostro stile personale. Contrasti e sovrapposizioni mixando pezzi vintage ad altri moderni sono ugualmente una soluzione d’impatto ed efficace.

Nella camera da letto, ad esempio, è possibile inserire vecchi mobili in un arredamento moderno: un vecchio armadio bianco risistemato montando pomelli in ceramica e vetro soffiato, ricoperto con carta da parati e una bella verniciata, garantirà risultato lascerà a bocca aperta. Anche la specchiera della nonna vintage trovata online potrebbe essere ridipinta di bianco e abbinata all’arredamento moderno.

Arredamento online

Le cose di casa vintage sono anche degli ottimi regali e su siti come Bretz It vi renderete conto di quanti annunci interessanti potrebbero fare al caso vostro. In tanti casi troverete pezzi a prezzi davvero convenienti che, ad esempio, potreste tenere d’occhio periodicamente, fino a trovare quello che fa per voi anche in base al vostro budget.

Piattaforme digitali e stime immobiliari gratuite: Una guida per i proprietari di casa

Plan du site