Scoprire la pittura nel Rinascimento

La pittura rinascimentale è sempre stata parte integrante delle migliori opere. Si ispira alle tendenze umanistiche, all’aspetto dei mercanti e delle città. Si ispira anche alla poesia, alla religione e alla retorica che si basano su alcune tendenze innovative basate sull’uso della prospettiva lineare, della pittura a olio, del cavalletto, del legno… Inoltre, esistono diversi modelli che meritano di essere conosciuti dai professionisti o dai dilettanti dell’arte della pittura.

I diversi pittori rappresentativi del periodo rinascimentale

Ecco la lista dei migliori pittori che hanno segnato il periodo del primo Rinascimento, l’Alto Rinascimento o il Rinascimento in generale. 

Poi, i pittori francesi rappresentativi del Rinascimento si riferiscono a :

Poi, i pittori romani rappresentativi dell’Alto Rinascimento sono rispettivamente:

Inoltre, i pittori italiani rappresentativi dell’Alto Rinascimento sono:

Inoltre, i pittori fiamminghi rappresentativi del Rinascimento sono: :

Inoltre, i pittori spagnoli rappresentativi del Rinascimento sono: :

Infine, i pittori tedeschi rappresentativi del Rinascimento sono: :

Per saperne di più, segui questo link www.antic-art.com

Capire il periodo rinascimentale

In generale, il periodo rinascimentale è caratterizzato dal movimento artistico che si sviluppa progressivamente dall’Italia a tutta l’Europa dal XIV secolo al XV secolo con il manierismo. Durante il XIV secolo, i pittori italiani si sono ispirati al patrimonio antico e romano. Fu il periodo rinascimentale che portò un grande cambiamento nella pittura. Come la riscoperta dell’arte greca e romana, l’opera di Giotto, le rovine dei monumenti romani, ecc. Il periodo rinascimentale segna l’inizio dei tempi moderni e la fine del Medioevo.

Particolarità della pittura rinascimentale

In generale, sono gli stili dell’arte che caratterizzano la pittura di questo periodo ed esistono tratti comuni come le nuove tecniche, i nuovi soggetti, la ricerca della luce, la ricerca del realismo, l’uso delle prospettive. Così, i nuovi tocchi nella pittura furono influenzati dai principi, dall’umanesimo, dalla retorica, dalle città e dai mercanti e dalla poesia. Questo ha portato i pittori a ricorrere a tecniche e scene antiche. Si tratta della comparsa di nuovi paesaggi o ritratti o nature morte o soggetti profani che si integrano nella pittura rinascimentale. E ‘anche l’aspetto della pittura nudista, l’uso della prospettiva lineare, i simboli, l’uso delle luci … Poi, le tecniche di pittura durante questo periodo hanno già sperimentato vari miglioramenti basati su legno, il cavalletto, vernice, olio …

Scoprire i dipinti del Rinascimento

Ecco la lista dei diversi dipinti caratteristici del periodo rinascimentale.

La pittura rinascimentale francese include :

Successivamente, la pittura rinascimentale fiamminga è rappresentata dalle seguenti opere:

  • Adorazione dell’Agnello Mistico,
  • Dittico della Vergine col Bambino e San Giovanni,
  • Dittico di Maarten van Nieuwenhove,
  • Fontana di vita,
  • Uomo con un turbante rosso,

  • L’uomo con il cappuccetto blu,
  • Uomo con una lettera,
  • Jan van Eyck illuminatore,
  • Giudizio finale,
  • Madonna di Nicholas van der Maelbecke,
  • Martirio di San Sebastiano,
  • Passione di Cristo
  • Ritratto di Cristo,
  • Ritratto di Giovanni Arnolfini,
  • Ritratto del cardinale Niccolò Albergati,
  • Pala d’altare dell’Adorazione dell’Agnello Mistico,
  • Pala d’altare di Santa Maria,
  • Santa Barbara,
  • Stigmate di San Francesco,
  • Trittico di Dresda,
  • Trittico di Adriaan Reins,
  • Vergine in una chiesa,
  • Vergine della fontana,
  • Vergine del cancelliere Rolin,

Poi, la pittura rinascimentale italiana raccoglie diversi affreschi fatti da diversi pittori, come :

Inoltre, la pittura rinascimentale spagnola è caratterizzata dai ritratti di:

Inoltre, la pittura rinascimentale tedesca è segnata dai seguenti paesaggi:

Come leggere la musica della chitarra?
La decorazione da sogno per la tua casa